Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata


SOCIETA': DIRITTI ANNUALI 2009

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

SOCIETA'': DIRITTI ANNUALI 2009

Messaggio  Avv. Cristina Zorzi il Mar Mag 19, 2009 10:30 am

Con Circolare prot. 37576 del 18.5.2009 la Camera di Commercio di Venezia ha determinato i diritti annuali 2009 da versare da parte delle imprese iscritte o annotate nel Registro delle Imprese. Si è distinto tra imprese iscritte in sezione speciale del registro imprese, che versano il diritto annuale nelle misure fisse, ed imprese iscritte nella sezione ordinaria.
La scadenza per il pagamento: 16 giugno 2009.
Fanno eccezione a questo termine:
- le società di capitali con esercizio coincidente con l’anno solare la scadenza è il 16 giugno 2009. Qualora approvino il bilancio oltre il termine di 4 mesi (o 120 gg) dalla chiusura dell’esercizio, sono tenute a versare entro il giorno 16 del mese successivo a quello di approvazione del bilancio e, comunque, entro il 16 luglio 2009.
- le società di capitali con esercizio non coincidente con l’anno solare il versamento va effettuato entro il giorno 16 del sesto mese successivo a quello di chiusura del periodo d’imposta.
Il pagamento può essere effettuato entro i 30 gg successivi con l’applicazione di una maggiorazione dello 0,4%, senza effettuare arrotondamento.
Importi fissi sezione SPECIALE
Sede di imprese individuali euro 88,00
Sede di società semplici agricole euro 88,00
Sede di società semplici non agricole euro 144,00
Sede di società tra professionisti (art. 16, c.2, D.Lgs 96/2001) euro 170,00
U.L. di imprese con sede all'estero euro 110,00
Le imprese iscritte nella sezione speciale, che esercitano attività economica anche attraverso unità locali devono versa-re, per ciascuna di esse, alla camera di commercio nel cui territorio ha sede l’unità locale, un diritto pari al 20% di quello dovuto per la sede principale.
Come calcolare gli importi per la sezione ORDINARIA
Tutte le imprese iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle Imprese versano un importo commisurato al fatturato complessivo realizzato nell'anno precedente. L’importo da versare per la sede legale si ottiene applicando al fatturato complessivo realizzato nel 2008 la misura fissa e le aliquote riportate nella tabella:
scaglioni di fatturato misure fisse e aliquote
da Euro 0,00 a Euro 100.000,00 Euro 200,00 misura fissa
oltre Euro 100.000,00 a Euro 250.000,00 0,015%
oltre Euro 250.000,00 a Euro 500.000,00 0,013%
oltre Euro 500.000,00 a Euro 1.000.000,00 0,010%
oltre Euro 1.000.000,00 a E uro 10.000.000,00 0,009%
oltre Euro 10.000.000,00 a Euro 35.000.000,00 0,005%
oltre Euro 35.000.000,00 a E uro 50.000.000,00 0,003%
oltre Euro 50.000.000,00 0,001% (fino ad un massimo di Euro 40.000)

Le sedi secondarie di imprese con sede principale all’estero sono tenute al pagamento in misura fissa di Euro 110,00
Le imprese che esercitano attività economica anche attraverso unità locali devono versare, per ciascuna di esse, alla ca-mera di commercio nel cui territorio ha sede l’unità locale, un diritto pari al 20% di quello dovuto per la sede legale fino ad un massimo di 200,00 euro (per ogni unità locale).
avatar
Avv. Cristina Zorzi
Admin

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 08.04.09

Vedi il profilo dell'utente http://notaiozorzi.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum